Fotografia © Enzo Arnone, Ciccì Coccò

Organizzo percorsi che si affiancano alla proposta didattica di scuole materne, elementari e medie, per stimolare la creatività individuale ed il lavoro in gruppo, la conoscenza di sé, del proprio ambiente e dell'altro. Gli alunni potranno vivere, nel contesto della scuola, un percorso di libertà espressiva, in assenza di strumenti valutativi e in totale sospensione del giudizio l'uno verso l'altro. Sperimenteranno generi fotografici diversi ed attività creative che utilizzano la fotografia per creare una narrazione personale - e poi collettiva - per immagini.
Tre percorsi di base, da declinare in base alle esigenze degli obiettivi didattici, degli insegnanti e degli alunni.

Racconti di scuola
Gli alunni - bambini e ragazzi - proveranno a vedere con occhi nuovi la propria scuola e le proprie giornate in classe, a fare esperienza del mezzo fotografico per tessere e rafforzare relazioni, vivere in modo diverso la propria quotidianità ed esprimere la propria individualità. Apprenderanno come poter raccontare con le immagini le loro storie, le esperienze a scuola, con i compagni, i maestri, le loro percezioni e pensieri. La fotografia faciliterà questa ricerca di senso e percezione di sé, consentendo di guardarsi e riconoscersi nelle proprie fotografie.

Alla scoperta di sé
In questo laboratorio la fotografia verrà affrontata come genere pedagogico e strumento per facilitare la conoscenza di sé, per esprimersi, comunicare e relazionarsi. La fotografia permette al bambino/ragazzo di interpretare la realtà in modo del tutto personale, libero ed unico: le sue fotografie lo aiutano a 'mettersi a fuoco', a cogliere la sua personalità in divenire, le sue passioni, le sue emozioni e la sua visione del mondo.

Il mio territorio
Gli alunni faranno esperienza del mezzo fotografico per scoprire il proprio territorio ed accoglierne sfumature e complessità. La fotografia stimolerà una riflessione critica sugli elementi che riterranno importanti col loro sguardo di bambini/ragazzi. Apprenderanno come poter raccontare con le immagini uno spazio cittadino. Attraverso il proprio punto di vista, unico e personale, espresso nelle fotografie, andranno alla ricerca delle caratteristiche di questo spazio. Saranno perciò stimolati ad esprimere una visione personale, a partecipare attivamente alla vita di uno spazio pubblico, ad approfondire le relazioni che vi si intrecciano.

You may also like

Back to Top